Mandzukic fa il leone: “Le pecore non contano”

Il post di Mandzukic sul proprio profilo Twitter

E’ difficile rialzare la testa in casa Juve dopo la batosta subìta in finale di Champions League contro il Real Madrid. Non per Mario Mandzukic, però, autore del fantastico gol in semirovesciata che ha temporaneamente pareggiato i conti al Millennium Stadium di Cardiff.

Tweet-ruggito

L’urlo del croato nella notte gallese ha restituito per qualche minuto il sorriso e la speranza a tifosi e compagni di squadra, coronando con la rete più bella dell’edizione Champions 2016-2017 la sua personale stagione, comunque ottima per spirito di sacrificio dopo la ‘retrocessione’ ad esterno d’attacco e apporto in zona gol. Le critiche e gli sfottò sui social alla Juventus però non si sono fatti attendere, dopo la settima finale persa sulle nove disputate. E a rispondere ci ha pensato proprio Mandzukic, con un tweet-ruggito.

Il leone e i suoi trofei

L’attaccante bianconero ha infatti postato una foto che mette in mostra tutta la sua foga agonistica, in cui sullo sfondo vengono raffigurati lo Juventus Stadium e due leoni. A lato invece c’è spazio per i trofei conquistati nel corso della sua carriera: dalla Champions League vinta col Bayern Monaco fino agli scudetti e le coppe Italia vinte in bianconero. Tutto viene riassunto da una didascalia che non lascia spazio ad equivoci: “A lion doesn’t stress over the opinion of sheep”, ovvero “Un leone non si cura dell’opinione di una pecora”. E così Mandzukic guarda già al futuro, mandando in estasi centinaia di tifosi bianconeri, come testimoniano i retweet e gli apprezzamenti al post.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 97 volte