Napoli, Mario Rui può arrivare. Dalla Germania frenano per Leno

Napoli, Mario Rui può arrivare. Dalla Germania frenano per LenoBernd Leno (agf) ROMA – Il Napoli ha fatto il pieno dei tifosi a Dimaro-Folgarida. Il weekend ovviamente ha coinciso con gli spalti gremiti nello stadio di Carciato, dove gli azzurri stanno preparando la nuova stagione. C’è grande entusiasmo da parte degli appassionati e il boato nei confronti di Hamsik, Mertens, Insigne, Callejon e lo stesso Reina è impressionante. Basta un episodio a fotografare il grande feeling tra il Napoli e il suo pubblico nella Val di Sole: sabato Lorenzo Insigne è stato il giocatore indicato dalla società per la sessione degli autografi al termine dell’allenamento pomeridiano. Le richieste erano talmente tante che l’attaccante ha ‘ritardato’ l’appuntamento con la cena per accontentare i tantissimi sostenitori.

MARIO RUI ARRIVA MARTEDI’ – La trattativa con la Roma si è sbloccata. La formula del trasferimento sarà prestito oneroso con obbligo di riscatto. Il terzino portoghese si sottoporrà lunedì alle visite mediche a Villa Stuart e poi firmerà il contratto quinquennale con il Napoli. E’ atteso nella Val di Sole  martedì e si metterà a disposizione di Maurizio Sarri.

IL BAYER LEVERKUSEN BLINDA LENO – Il Napoli ci sta provando e ha messo sul piatto 23 milioni di euro per acquistare il numero uno del Bayer Leverkusen, considerato portiere valido per il presente e per il futuro. Ma alla trattativa è arrivato un brusco stop da parte di Rudi Voeller. L’ex attaccante della Roma, ora diesse dei tedeschi, è stato molto chiaro: “Il Napoli ci ha chiesto Leno, ma abbiamo incassato circa 40 milioni di euro in questa sessione di mercato dalle cessioni e per questo motivo il giocatore resterà al 100% con noi”.

L’INCONTRO CON REINA – La presenza di De Laurentiis nella Val di Sole sarà fondamentale per chiarire la questione legata al 35enne portiere spagnolo che ha il contratto in scadenza nel 2018. Vorrebbe un prolungamento ma la trattativa col Napoli non si è ancora conclusa. Il presidente azzurro è stato molto chiaro e non intende privare lo spogliatoio di un punto di riferimento, quindi si lavora ad un’intesa.

ssc napoli

serie A
Protagonisti:
bernd leno

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 367 volte