Lazio, Inzaghi rinforza il centrocampo: è arrivato Lucas Leiva

Lazio, Inzaghi rinforza il centrocampo: è arrivato Lucas LeivaLucas Leiva  ROMA – Lucas Leiva è arrivato ad Auronzo di Cadore e a partire da domani inizierà a lavorare insieme al resto dei suoi compagni. Simone Inzaghi lo aspettava, è pronto a costruire su di lui il centrocampo biancoceleste, su un giocatore dalla grande esperienza e tanta voglia di rimettersi in gioco dopo l’ultimo anno con più ombre che luci al Liverpool. Ha voluto fortemente la Lazio, Lucas Leiva, che pur di trasferirsi in Italia ha rifiutato un’offerta da 4 milioni di euro annui netti per tre stagioni arrivata dal Messico. 

LUCAS LEIVA ARRIVA AD AURONZO DI CADORE – A 30 anni non si sentiva ancora pronto per “riciclarsi” in campionati minori, l’ex Liverpool vuole mettersi alla prova nel campionato italiano e in Europa League con la maglia della Lazio. Questo però senza mancare di rispetto ai Reds, dove ha trascorso un’intera vita calcistica: 10 anni, 346 presenze e 24318 minuti complessivi giocati, dopo essere stato acquistato giovanissimo dal Gremio (che ringrazia per questa cessione e intasca circa 130mila euro di percentuale sulla vendita). Per questo, pur sapendo da tempo del forte interesse della Lazio (con la quale aveva raggiunto un accordo settimane fa), ha rinnovato di un anno il suo contratto scaduto lo scorso giugno, in modo da permettere al club di incassare la cifra simbolica di 5,6 milioni di euro. Ad accoglierlo in ritiro troverà l’ex compagno di squadra Luis Alberto e gli altri 3 brasiliani Felipe Anderson, Wallace e Luiz Felipe (adesso a quota 4, sono la colonia straniera più numerosa insieme a quella serba), che lo aiuteranno a integrarsi prima possibile nel gruppo. 

LUIZ FELIPE: “FARÒ DI TUTTO PER RESTARE” – Un po’ lo stesso percorso che sta seguendo da due settimane il giovane difensore rientrato dal prestito alla Salernitana: “Mi sto trovando bene in ritiro – spiega Luiz Felipe a LazioStyleRadio – e tutti i giocatori mi aiutano. Felipe Anderson, Wallace, Bastos mi stanno dando una mano, sono felice di essere qui. Devo capire di più la tattica del calcio italiano, non è facile per noi sudamericani, ma sto lavorando per questo. Per me è bello giocare con Wallace, Bastos, de Vrij e Hoedt, sono grandi giocatori. Mi piace giocare difensore centrale, ma a Salerno ho fatto anche il terzino. Devo impegnarmi sempre di più per rimanere e stare con la squadra. L’anno scorso ho lavorato per essere qui, ho fatto benissimo con la Salernitana e farò di tutto per la Lazio”.

ss lazio

serie A
Protagonisti:
lucas leiva

Fonte: Repubblica

Commenti