L’ex Strinic parla di Sarri: “Dal punto di vista umano è una persona fredda”

In un’intervista rilasciata al Secolo XIX, l’ex difensore del Napoli, ceduto alla Sampdoria, ha definito il suo ex allenatore Maurizio Sarri una persona fredda:

Il mio modo di giocare ad un tocco dipende anche dall’esperienza avuta con  Sarri. Il mister ogni tanto mi dava una chance, ma non mi ha mai concesso l’opportunità di giocare 6- 7 partite di fila, necessarie per dimostrare qualcosa. Eppure ogni volta i giudizi e le critiche erano positivi. Sarri è fatto così. Anche dal punto di vista umano è decisamente freddo. Con Giampaolo è tutto un altro ambiente”.

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.