Di Francesco: “I soliti problemi sotto porta”

Il Torino sorprende la Roma all’Olimpico, battendo i giallorossi 2-1 e staccando il pass per i quarti di finale di Coppa Italia. Una prova convincente quella dei granata, capaci di sbloccare il risultato nel primo tempo con De Silvestri e raddoppiare nella ripresa con Edera, prima di subire il gol ininfluente di Schick. Nel prossimo turno, gli uomini di Mihajlovic se la vedranno con la vincente del confronto tra Juventus e Genoa, nel caso in cui dovessero essere i bianconeri a spuntarla, ci sarà spazio nei quarti per un altro derby dopo quello di Milano. Una doccia fredda per Eusebio Di Francesco, costretto ad alzare bandiera bianca e a salutare la competizione: “L’errore di Dzeko dal dischetto? Non è il primo rigore che sbagliamo, peccato perché abbiamo creato tanto. Sui calci piazzati siamo stati un po’ distratti, ma è stata una buona gara. C’è stato anche un pizzico di sfortuna. Serve maggiore determinazione in zona gol. Quando uno sente di batterlo va bene. Peccato anche per lui a livello psicologico, può essere un errore fastidioso”.

Fonte: SkySport

Commenti