Milan, regalo di Natale: cena con mogli in ritiro

Il periodo è tutt’altro che sereno, anzi. Il Milan, dopo la sconfitta con l’Hellas Verona in campionato, sta vivendo uno dei periodi più complessi della stagione. Un momento che ha convinto la società ad intervenire in modo deciso per ridare la giusta concentrazione alla squadra. Per questo, la scelta di annullare la cena natalizia e di optare per il ritiro, fino alla partita di sabato contro l’Atalanta. Tuttavia, per rendere meno pesante il clima degli ultimi giorni, la dirigenza ha concesso ai giocatori di essere raggiunti dalle rispettive mogli e compagne in ritiro. Si godranno la cena insieme, poi faranno ritorno a casa, mentre i calciatori proseguiranno la propria preparazione alla sfida imminente contro i nerazzurri.

Retroscena Petagna

Milano-Bergamo, vicine anche quando si parla di calciomercato. Uno dei colpi del Milan, infatti, è stato Andrea Conti, esterno di fascia prodotto del settore giovanile dell’Atalanta. Decisamente sfortunata, sinora, la sua esperienza in rossonero, visto l’infortunio ai legamenti che lo renderà disponibile soltanto nell’anno nuovo. Tra gli affari combinati dalle due squadre, c’è la cessione di Andrea Petagna, che i bergamaschi si sono assicurati per un milione di euro soltanto. Una cifra ritenuta troppo bassa inizialmente, che adesso però si spiega in un’altra prospettiva: stando a quanto riportato da Peppe Di Stefano, inviato di Sky Sport, il Milan ha il 50% sulla futura eventuale cessione del calciatore. Un aspetto, questo, che potrebbe portare i rossoneri un’entrata piuttosto importante se la crescita del giocatore continuasse secondo l’andamento attuale.

Fonte: SkySport

Commenti