Milan, dubbi di Natale: Donnarumma e Biglia

Giornata di lavoro per i rossoneri dopo un Natale trascorso con l’umore non dei migliori. La squadra di Gattuso sta preparando il derby di Coppa Italia (si gioca martedì) con grande attenzione. Un match diventato improvvisamente centrale e importantissimo per il futuro del club. Attardato in campionato, con la Champions ormai pressoché sfumata e un posto in Europa League da conquistare a partire da un’inversione di tendenza necessaria in campionato, la coppa nazionale diventa uno degli obiettivi primari dei rossoneri. Gattuso, in queste ore, deve fare molta attenzione anche alla situazione che si è creata intorno a Gianluigi Donnarumma. Il portiere del Milan, fresco di rinnovo di contratto (firmato in estate) è sempre nel mirino della critica. Le ultime prestazioni denotano uno stato di scarsa tranquillità per un ragazzo che, ultimamente, ha dovuto subire grandissime pressioni mediatiche. Fischiato dai tifosi, il giocatore è apparso poco tranquillo nonostante si appresti a disputare la 100esima gara in rossonero proprio nel derby. Un traguardo importante (raggiunto a soli 18 anni) al quale Donnarumma non arriva nelle migliori condizioni. Condizioni che potrebbero portare il portiere a ipotizzare un suo futuro lontano dal Milan, che sia a gennaio o poi in estate.

Fonte: SkySport

Commenti