Gasp tabù dell’Inter: ex sempre vincente in casa

“La rivincita degli ex”, potrebbe essere il titolo di un film che all’Inter, però, sperano sia con un finale felice. Perché il precedente con Walter Mazzarri, altro ex avvelenato, è stato tutto fuorché soddisfacente. L’Inter arriva alla gara contro l’Atalanta, allenata da un altro ex, Gian Piero Gasperini, dopo la sconfitta con il Torino e il tentativo di agguantare il terzo posto fallito. Un passo indietro per la formazione di Spalletti che, nelle ultime settimane aveva ritrovato gioco e soprattutto risultati. Allo stadio Grande Torino, l’Inter incrociava per la prima volta Mazzarri dopo l’esonero (parentesi inglese per l’allenatore al Watford) e, dunque, l’ex allenatore si è preso una bella rivincita con tanto di “spiarietto” finale, diventato virale, nella stretta di mano con Spalletti.

Fonte: SkySport

Commenti