Anteprima partita Fiorentina – Napoli

Trentacinquesima giornata di Serie A: il Napoli, reduce dalla brillante vittoria contro la Juve allo Stadium, affronta domenica pomeriggio alle 18, al Franchi di Firenze , la squadra viola guidata da Pioli, che viceversa viene da due sconfitte di fila. Fiorentina – Napoli rappresenta una partita dalla posta in palio altissima: se gli azzurri cercano punti scudetto, i gigliati sono alla ricerca di punti per un posto in zona Europa League. Dunque entrambe le formazioni mirano al bottino pieno. Tuttavia la compagine di Sarri, per credere ancora nel miracolo, non ha alternative che la vittoria, a  prescindere da quello che sarà il risultato di sabato a San Siro nel big match tra Inter e Juventus. Sullo slancio dell’euforia di Torino, Hamsik e compagni si apprestano a sbancare anche l’impianto fiorentino. Naturalmente si tratta di un ostacolo non facile sul cammino dei partenopei, ma le motivazioni della formazione azzurra, a questo punto della stagione, potrebbero risultare decisive. Il tecnico della Fiorentina Pioli, domenica ritrova il portiere Sportiello ed il difensore Pezzella, che hanno scontato il turno di squalifica, viceversa non potrà essere della partita Dabo, estromesso dal giudice sportivo. Dovrebbe prendere il suo posto il ritrovato Badelj, che in settimana ha giocato e segnato in amichevole e sembra essere tornato a completa disposizione dell’allenatore che però potrebbe anche mandare in campo Cristoforo. In avanti spazio a  Saponara e Chiesa che agiranno a supporto di Simeone. In casa Napoli mister Sarri, per l’ennesima volta, schiererà la solita formazione dei titolasrissimi veterana del modulo 4-3-3.  Di sicuro partirà la stessa squadra che ha giocato allo Stadium, poi nella ripesa i soliti innesti di Zielinsky e Miulik. Qui di seguito, dunque, i possibili schieramenti delle due contendenti:

FIORENTINA (4-3-2-1): Sportiello; Laurini, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Saponara, Chiesa; Simeone.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Per quanto riguarda le statistiche di questa gara dobbiamo dire che Fiorentina e Napoli si sono incontrate in riva all’Arno, in passato, 76 volte, di cui 70 in campionato e 6 in Coppa Italia. Ebbene i padroni i casa sono largamente in vantaggio avendo vinto in 37 occasioni contro le 17 degli ospiti, infine 22 sono i risultati nulli. Per la cronaca l’ultimo successo dei viola risale al gennaio 2009, quando  i imposero per 2 a 1. mentre l’ultima vitoria azzurra è datata novembre 2014, 1 a 0 per il Napoli con rete di Higuain. Nello scorso campionato rocambolesco pareggio per 3 a 3.

Commenti

Questo articolo è stato letto 927 volte