Saces Mapei Sorbino, le luci del PalaVesuvio si accendono sul derby contro Battipaglia

La Saces Mapei Sorbino debutta davanti ai propri tifosi domenica alle ore 18, quando al PalaVesuvio arriveranno le cugine di Battipaglia. La squadra di Molino è partita forte in questo avvio di stagione, bissando la vittoria nell’Opening Day contro San Martino di Lupari, espugnando domenica scorsa il parquet della neopromossa Empoli. D’altro canto arriva a Napoli la sorpresa di queste prime due gare: la formazione di Matassini ha fatto molto di più di una semplice bella figura contro Schio, prima di portare a casa lo scontro salvezza contro Torino sul neutro di Campobasso. Ottimo sistema di gioco e precisa identità sui due lati del campo, ne fanno un avversario di cui avere parecchio rispetto domenica pomeriggio.

Nino Molino presenta così la terza giornata di campionato:‘Siamo finalmente giunti al nostro esordio casalingo: ci arriviamo dopo aver ottenuto una vittoria importante seppur sofferta contro la Use Scotti. Il trend di rendimento altalenante di questo inizio di stagione, è stato confermato ancora una volta contro Empoli passando da un meno 20 ad un più 10 in meno di 25 minuti: a dimostrazione che dobbiamo ancora lavorare molto per essere una squadra in grado di avere i giusti equilibri. Al tempo stesso sappiamo di possedere le potenzialità, con il lavoro giornaliero, di poter recitare un ruolo da protagonisti in questa stagione. Per l’esordio casalingo a Ponticelli non poteva esserci un match più stimolante del derby campano contro Battipaglia: un avversario che ha bene impressionato in questo inizio stagionale ottenendo una vittoria netta contro Torino e facendo soffrire la corazzata Schio. Il rendimento ottimale delle tre straniere Brown, Handy e Simon, e delle buonissime italiane a loro disposizione, ha fatto sì che la squadra abbia potuto recitare in questo avvio di campionato un ruolo diverso rispetto a quello dell’ultimo anno. Noi chiaramente non cambiamo quelli che sono i nostri progetti; sappiamo che le difficoltà, soprattutto fino a quando non riusciremo ad allenarci con continuità, ci saranno indipendentemente dal nome dell’avversario. E’ chiaro però che vogliamo regalare la prima gioia ai nostri tifosi che ci verranno a vedere, e continuare il nostro percorso immacolato in testa alla classifica in attesa degli scontri diretti contro le big del campionato.’

Ufficio Stampa e Comunicazione
SACES MAPEI GIVOVA DIKE BASKET NAPOLI SSD ARL

Commenti