LA PARTITA – PSG-Napoli 2-2, la beffa finale cancella una vittoria meritata

Un grande Napoli viene beffato nei minuti di recupero con il gol del pari di Di Maria, dopo che gli azzurri hanno giocato una grande gara, prima con il vantaggio di Insigne, poi lo sfortunato autogol di Mario Rui e la rete di Mertens.

PRIMO TEMPO

A pochi secondi dall’inizio della gara, il PSG si rende subito pericoloso: Mbappè dalla destra supera Koulibaly e serve in area Cavani che prova la conclusione, ma Maksimovic respinge. Al 6′ ci prova ancora la squadra francese, di nuovo con Cavani con un tiro al volo ma spesisce il pallone a lato. Al 23′ azzurri vicini al vantaggio con Mertens, che servito da Mario Rui, effettua la conclusione, il pallone colpisce la traversa. Al 29′ Napoli in vantaggio: Callejon dalla destra serve meticolosamente Insigne, che in area di rigore effettua un pallonetto e spedisce il pallone in rete. Al 37′ super parata di Ospina con il piede su un tiro pericoloso di Mbappè. Al 45′ l’arbitro assegna 2 minuti di recupero; poco dopo ci riprova Insigne dalla sinistra con un tiro a giro, ma il pallone termina fuori. Al 47′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 51′ altra grande parata di Ospina su un colpo di testa insidioso si Meunier. Al 61′ pareggia il PSG con un autorete di Mario Rui sugli sviluppi di un cross si Meunier. Al 67′ Mertens si gira e prova una conclusione in area, il pallone termina di poco fuori. Al 77′ c’è il raddoppio del Napoli con Mertens, che servito da Fabian Ruiz, batte Areola e insacca. All’81’ Ospina si conferma come uno dei proagonisti della gara con una grande parata su un calcio di punizione battuto da Neymar. All’83’ Mario Rui serve in area Mertens che con un colpo di testa di poco non trova il terzo gol, il pallone termina di poco alto la traversa. Al 90′ l’arbitro assegna 5 minuti di recupero. Al 93′ accorcia di nuovo le distanze il PSG con un gol da fuori area di Di Maria.

IL TABELLINO

PSG (4-3-3): Areola; Meunier, Marquinhos, Kimpembe, Bernat (1′ st Kehrer); Verratti (38′ st Diaby), Rabiot; Mbappé, Neymar, Di Maria; Cavani (31′ st Draxler). A disposizione: Choupo-Moting, N’Soki, Cibois, Nkunku. Allenatore: Tuchel

Napoli (4-3-3): Ospina; Maksimovic, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Allan, Hamsik, Ruiz; Callejon (43′ st Rog), Mertens (39′ st Milik), Insigne (8′ st Zielinski). A disposizione: Karnezis, Hysaj, Malcuit, Diawara. Allenatore: Ancelotti

Arbitro: Zwayer

Reti: 29′ pt Insigne (N), 16′ st aut. Mario Rui (N), 32′ st Mertens (N), 48′ st Di Maria (P)

Ammoniti: Marquinhos, Draxler (P), Mertens, Mario Rui, Callejon, Maksimovic, Ospina (N). Recupero: 2′ e 5′. Calci d’angolo: 6-2 per il Psg

Mariano Potena

Commenti