Napoli, Hamsik: “Ringraziamo Meret, ci ha salvato due volte”

Il capitano azzurro sottolinea le prodezze del giovane portiere: “Sono state decisive in una partita difficile contro una Spal che si è difesa in undici”. Contro l’Inter torneranno dal 1′ Allan, Fabian Ruiz e, probabilmente, Mario Rui e Milik

“Ringraziamo Meret: ci ha salvati due volte”. Marek Hamsik torna, sul proprio sito ufficiale, sul match vinto dal Napoli contro la Spal e spende parole d’elogio per il giovane portiere. Se gli azzurri, dopotutto, sono rimastia -8 dalla Juve il merito è soprattutto il suo: “E’ stata una partita difficile – sottolinea il capitano – contro una squadra che si è difesa in 11. Abbiamo giocato bene, conquistando tre punti grazie al colpo di testa di Albiol. Al resto ha pensato Meret”. A Santo Stefano il Napoli sarà atteso dal difficile duello a Milano con l’Inter quindi, tre giorni dopo, ospiterà il Bologna: “Dopo andrò in Slovacchia, a Donovaly, per dare il benvenuto al nuovo anno”, annuncia lo slovacco.

A MILANO SPAZIO AD ALLAN, RUIZ, RUI E MILIK – La squadra nel frattempo è tornata subito al lavoro. Chi ha disputato la gara contro i ferraresi ha svolto una seduta di scarico, chi è rimasto in panchina ha fatto il lavoro completo. Per l’incontro del Meazza rientreranno dal 1’Allan e Fabian Ruiz. Considerate le tre gare consecutive di Ghoulam, a sinistra ci sarà spazio per Mario Rui. In attacco potrebbe essere la volta di Milik accanto a Insigne. Tra i pali si candida a un posto da titolare Meret: la riconferma, d’altronde, sembra davvero essersela meritata.

Fonte: Repubblica.it

Commenti