Dimitri Russo (Sindaco Castelvolturno): “La Juve più brutta degli ultimi anni, non meriterebbe tutti quei punti in classifica”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Dimitri Russo, sindaco di Castel Volturno

“Non ho organizzato nulla di particolare per Napoli-Juventus, è successo in passato quando vincemmo lo scudetto, ma nelle partite singole non abbiamo mai organizzato nulla. Non è vero che la gara non conta nulla, al San Paolo noi juventini vogliamo vincere, come vogliono vincere i napoletani. La Juventus a volte è sfortunata con gli arbitri perchè se avviene qualche episodio a favore, viene amplificato perchè si tratta della Juventus e questo danneggia la squadra che vincerebbe a prescindere perchè è la più forte. Domenica non sarò al San Paolo perchè avendo aperto lo stadio anche ai tifosi della Juve non sarei sereno e per me il gioco del calcio è divertimento. Non nascondo che ho sempre avuto paura perchè essendo un personaggio pubblico, avevo paura che qualcuno mi riconoscesse come sindaco juventino di Castel Volturno.

Vorrei vincere al San Paolo in maniera onesta ed evidente, chi dice che vuole vincere al 93esimo con un rigore inesistente vuole provocare. Nonostante la presenza di Ronaldo, questa è la più brutta Juventus degli ultimi tempi ed è un paradosso che la distanza dal Napoli sia aumentata anche perchè vedo un Napoli con maggiore spirito di sacrificio e devo ammettere che tutti quei punti la Juve non li meriterebbe.

Hamsik ci manca moltissimo e quelle foto che vedo di Marek sporco di fango e magro in Cina, mi fa una tristezza unica. Ha sempre detto che Castelvolturno sarà la sua seconda casa per cui non creo che lascerà la casa qui”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 483 volte