Il punto sulla serie A al termine della quarta giornata

Con il posticipo di ieri sera tra Lazio e Parma, appannaggio della formazione biancoceleste di Simone Inzaghi, con classico punteggio al’inglese di 2 a 0, è andata in archivio la giornata di campionato numero 5.  Nella tre giorni di serie A, aperta venerdì scorso dal Cagliari vittorioso sul Genoa per 3 a 1, la capolista Inter si è confermata tale, battendo, per calendario fuori casa, i cugini del Milan per 2 a 0. I restanti due anticipi di sabato hanno visto i successi del Brescia, 1 a 0, ad Udine e la vittoria casalinga in rimonta della Juventus sul neo promosso Verona, 2 a 1 il punteggio finale. La domenica calcistica, è stata inaugurata dal Sassuolo che nel match dell’ora di pranzo ha surclassato la Spal per 3 a 0. Nel pomeriggio c’è stato lo squillante successo in terra salentina del Napoli per 4 a 1 sulla formazione giallorossa di Liverani. Per lo spagnolo Llorente una doppietta da vecchio marpione dell’area di rigore. Quindi dobbiamo registrare la vittoria della Roma a Bologna per 2 a 1, i primi tre punti della Sampdoria a spese del Torino, sconfitto di misura ed il pari tra Atalanta e Fiorentina che hanno chiuso la gara sul 2 a 2. Domani, mercoledì e giovedì, si replica, in virtù del primo turno infrasettimanale di questa stagione.

Commenti

Questo articolo è stato letto 878 volte