Gli interventi di Marco Iuric, Roberto Ventre, Gianfranco Lucariello, Mimmo Malfitano, Gaetano Fontana e Michele Pazienza a Radio Marte

A Radio Marte nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Marco Iuric, giornalista 

“Rrahmani ieri sera è arrivato a Roma intorno alle 22:00 e stamani intorno alla 9:00 è arrivato a Villa Stuart per sostenere le visite mediche col Napoli. Poi, tornerà a Verona  in giornata a finire la stagione e probabilmente verrà anche convocato. 

C’erano i soliti due tifosi del Napoli a Vila Stuart che probabilmente vivranno a Roma e devo dire che Rrahmani è stato molto disponibile”. 

A Radio Marte nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Roberto Ventre, giornalista

“E’ un presente molto importante per il Napoli che deve vincere a tutti i costi contro la Fiorentina. Poi, ci sarà la Lazio per una rivincita immediata ed infine la Juventus che è da sempre una gara particolare per gli azzurri, al San Paolo. 

Gattuso credo debba lavorare su testa, gambe e organizzazione del gioco. Del lavoro svolto dal tecnico fin qui, si inizia a vedere qualcosa”. 

A Radio Marte nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Gianfranco Lucariello, giornalista

“In una squadra di calcio, la prima cosa che deve esserci è l la testa, se questa non c’è, neanche le gambe girano e quella del Napoli non è ancora del tutto sgombra. I procedimenti giudiziari ancora oggi sono all’ordine del giorno, seppur in parte accantonati”. 

A Radio Marte nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Mimmo Malfitano, giornalista 

“Gattuso domani credo dia nuovamente fiducia a Fabian Ruiz, con Demme pronto a subentrare a partita in corsa. Questa è una mia idea, sia chiaro, ma rischiare Demme può essere anche controproducente perché la gara con la Fiorentina è molto spigolosa ed importante. Il Napoli non vince dal 19 ottobre in campionato, sono trascorsi 3 mesi ed è tanto, considerando poi che dei punti in classifica, solo 10 sono stati conquistati al San Paolo. 

Sulla carta, la Fiorentina è una squadra molto tecnica, domani giocherà anche Chiesa e quindi tutto sommato sarà una bella prova del nove per il Napoli di Gattuso”. 

A Radio Marte nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Gaetano Fontana, ex azzurro

“La prova di Demme è stata positiva. Certo, è entrato in una fase di gara in cui i ritmi non erano altissimi e bisognerà vederlo ancora per dare una valutazione globale del giocatore, ma iniziare col piede giusta è un bene. Tra Demme e Lobotka credo che contro la Fiorentina qualcuno giocherà, credo più il primo anche perché Lobotka è da poco che è arrivato in azzurro”. 

A Radio Marte nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Michele Pazienza, ex azzurro

“Il Napoli deve ritrovare la vittoria per recuperare la stagione. Ho visto allo stadio la Fiorentina contro l’Atalanta e devo dire che è apparsa diversa da quella di Montella nell’intensità e nell’interpretazione della gara. Con Iachini la squadra difende e riparte con 11 effettivi. Adesso, gli attaccanti spendono molte più energie perché quando recuperano palla devono poi attaccare 50 metri di campo e bisogna un po’ prendere il ritmo. Con Demme e Lobotka il centrocampo del Napoli è completo e adesso toccherà a Gattuso in base al momento e agli avversari schierare il miglior duo”. 

Commenti

Questo articolo è stato letto 320 volte