Serie A: si punta anche sul gol dei portieri

Roma, 13 febbraio 2020 – Mentre i goleador fanno a gara per il titolo di capocannoniere 2019-2020 (al momento, c’è Immobile davanti a tutti, a quota 1,23, seguito da CR7 a 3,45 e Lukaku a 14,00) i quotisti di Planetwin365 inseriscono per la prima volta in lavagna la quota per un gol realizzato da uno dei due portieri in campo.

Ipotesi sempre molto improbabile, ma che nell’immaginario collettivo rimane impressa come evento straordinario e, il più delle volte, storico proprio perché un gol del portiere può incidere in maniera determinante sul risultato finale di una partita. Come accaduto lo scorso weekend ad Ascoli Piceno, dove Ivan Provedel ha fissato sul 2-2 il risultato tra Ascoli e Juve Stabia con un provvidenziale guizzo al 95’. Stesso minuto e stesso risultato che videro protagonista, poco più indietro nel tempo, Alberto Brignoli in Benevento-Milan.

Da Taibi a Rampulla, passando per Toldo e Amelia, non mancano gli episodi memorabili nel calcio italiano e internazionale, ma mai un gol del portiere era stato preso in considerazione dai bookmakers finora. Per questo i quotisti hanno pensato di calcolare per la prima volta la probabilità che ciò diventi realtà in un match, a partire già dagli incontri del prossimo turno di Serie A: un gol di Strakosha o Padelli in Lazio – Inter, per esempio, paga 101,00 volte la posta, mentre la quota sale a 121,00 se uno dei due estremi difensori segna l’ultimo gol della partita.

Commenti

Questo articolo è stato letto 314 volte