Ufficiale: anche le Olimpiadi di Tokio 2020 rinviate al prossimo anno

E’ di poco fa la notizia del rinvio ufficiale delle Olimpiadi di Tokio 2020. Infatti il CIO, accogliendo la proposta de Premier giapponese ed in intesa con il governatore di Tokyo ed il presidente del Comitato organizzatore, ha deciso di spostare i prossimi Giochi Olimpici, come nel caso dei campionati europei, al 2021. Pertanto i giochi non si disputeranno più dal 24 luglio al 9 agosto 2020, ma si svolgeranno nell’estate del 2021. Resterà tuttavia la stessa denominazione, ossia  Tokyo 2020.  Si tratta di una decisione inevitabile data la pandemia coronavirus, a tutt’oggi in piena evoluzione in tutto il mondo. Nella videoconferenza indetta  dal Premier nipponico Shinzo Abe e dal presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach, alla quale  hanno partecipato anche il governatore di Tokyo Yuriko Koike ed il presidente del Comitato organizzatore di Tokyo 2020 Yoshiro Mori, Abe il CIO ha acconsentito allo spostamento  senza bisogno di aspettare ulteriormente. In virtù di questa decisione sono stati rinviati  anche i Giochi Paralimpici.

 

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 458 volte