Sebastiani (Pres. Pescara): “Oggi speriamo di fare bella figura. De Laurentiis? Spero guarisca presto”

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Daniele Sebastiani, presidente del Pescara.
“Sto venendo a Napoli per la partita di oggi. De Laurentiis non l’ho sentito perché credo che in questo momento sia giusto lasciarlo in pace e in tranquillità. Mi spiace, spero che guarisca presto.
Che Napoli mi aspetto? Ho visto in un allenamento a Castel di Sangro che sono già a buon punto. Nell’ultima parte di stagione con Gattuso in panchina ha portato a casa anche la Coppa Italia, certamente è una squadra in salute.
Operazioni di mercato tra Napoli e Pescara? Credo di no, a noi onestamente interessavano Tutino e Palmiero ma credo che abbiano già promesso i giocatori ad altri, magari con qualche incastro. Se il Napoli ha convenienza a fare così bisogna capire le logiche di mercato. Noi abbiamo comunque le caselle occupate, inutile prendere dei giovani senza poi farli giocare.
Se ho pensato di annullare l’amichevole? I responsabili del Napoli ci hanno rassicurato sul fatto che negli ultimi 7 giorni non c’erano stati contatti con il Presidente e che tutti i tamponi erano negativi. Se dovesse succedere qualcosa adesso si prenderanno delle decisioni, altrimenti si giocherà.
Per oggi abbiamo tanti giocatori fuori, la squadra è incompleta. Credo che ci sarà bisogno di fare almeno altri 4-5 giocatori, tra cui un attaccante. Ecco perché avevo chiesto Tutino, era la pedina giusta. Giochiamo contro una big di Serie A, speriamo di fare solo bella figura”.

Commenti