ANTEPRIMA PARTITA Napoli vs Sassuolo

Per la sesta giornata del massimo campionato italiano, il Napoli, reduce dai due successi esterni contro il Benevento e contro la Real Sociedad, domani, nel tardo pomeriggio, in quel di Fuorigrotta, affronterà il Sassuolo dell’ex De Zerbi, ovvero una formazione tra le più in forma della Serie A. Non a caso gli emiliani sono secondi in classifica ed hanno il miglior attacco con sedici reti all’attivo. Dunque, quello fra azzurri e neroverdi sarà uno scontro al vertice che promette scintille e tanti gol. Undici punti sia per la squadra di casa che per gli ospiti, lontani solo due lunghezze dal Milan capolista. Gattuso, con il rientro nel gruppo di Zielinsky ed Elmas, risultati, finalmente, negativizzati, dopo venti giorni di isolamento, avrà a disposizione l’intera rosa, tranne, naturalmente, il capitano, infortunatosi nuovamente in Spagna. Quindi il tecnico azzurro potrà scegliere tra numerose alternative sia in attacco che a centrocampo, tuttavia sembra abbastanza sicuro l’impiego di Osinhen nelle vesti di punta centrale, con Lozano, Mertens e Politano trequartisti alle sue spalle. Fra i pali, dopo l’ottima prova con la Real Sociedad, Ospina avrà molte chances di essere riconfermato, mentre davanti al colombiano dovremmo vedere Manolas e Koulibaly centrali con  Di Lorenzo e Hysaj come terzini bassi di fascia. Nella zona mediana Zielinski potrebbe tornare in squadra con accanto Fabian Ruiz o Bakayoko. L’allenatore del Sassuolo medita una novità per quanto riguarda l’attacco: infatti sembrerebbe che Raspadori, sia pronto per completare il terzetto della trequarti affiancando Berardi e Maxime Lopez dietro la prima punta Caputo. A centrocampo Obiang sarà affiancato da Locatelli mentre  la coppia centrale di difesa sarà formata dall’ex azzurro Chiriches e Gian Marco Ferrari, con Müldür e Kyriakopoulos probabili  esterni bassi. In porta, come sempre, ci sarà  Consigli. Pertanto seguendo queste indicazioni, azzardiamo le probabili formazioni che scenderanno domani alle 18 sul terreno del San Paolo:

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Zielinski; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Müldür, Chiriches, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Maxime Lopez, Raspadori; Caputo.

Veniamo ora alle statistiche: il Sassuolo non ha mai vinto a Napoli nei sette precedenti disputati. Infatti gli azzurri vantano cinque vittorie e due pareggi. Le due squadre si sono incontrate poco tempo fa nel post lockdown, a luglio, sempre a Fuorigrotta e la gara terminò con il risultato di 2 a 0 per i partenopei. Come tutti ricorderanno in quell’occasione i neroverdi si videro annullare dal Var ben quattro reti per fuorigioco. Infine l’ ultimo risultato nullo risale al 28 novembre 2016: il match finì 1-1.

Commenti