Morte Maradona, Insigne: “La 10 non la farei indossare più a nessuno in qualsiasi squadra”

Pochi minuti prima di Napoli-Rijeka, il capitano del Napoli, Lorenzo Insigne, ha parlato della morte di Maradona e cosa rappresenti per lui.

Sulla 10 “E’ giusto che sia rimasta sua. E’ stato il più grande di tutti i tempi, siamo orgogliosi che abbia giocato nel Napoli, da capitano. Per noi è un orgoglio. Faccio fatica a parlare, è stata una brutta notizia, è giusto che la 10 non la indossi mai nessuno”
Sulla gara “E’ più dura, cercheremo di dare ancora di più per dedicargli questa vittoria”.

AlfredoPedulla.com

Commenti