LE INTERVISTE – Genoa, Perin: abbiamo riscattato la partita dell’andata

Mattia Perin, portiere del Genoa, dopo la vittoria contro il Napoli è intervenuto al microfono di Sky Sport: “Io preferisco non esultare perché rischio di uscire dal momento presente che mi fa essere concentrato, sul pezzo, per questo tendo a non esultare. Inoltre la partita poi è lunga, può succedere sempre di tutto”.

Pandev non ricordava di aver fatto una doppietta anche a parti invertite?
“No, si ricordava perché me lo dice sempre. Goran per me è un campione incredibile. Non potete immaginare che campione ha, non riesco a descriverlo. Si allena sempre al massimo, mai una parola fuori posto. Poi ti domandi perché ha vinto tutto: lo spessore umano viene prima del campione. E’ una cosa che ho visto anche alla Juve, i campioni hanno uno spessore umano speciale. L’umiltà è la cosa che non dobbiamo perdere, è il dogma che abbiamo nello spogliatoio. Siamo ambiziosi, ma il primo valore è l’umiltà. Il mister ci ha detto che è un attimo passare da geni a somari”.

Credi alla Nazionale in vista degli Europei?
“Sono umile, ma molto competitivo. Se non avessi il desiderio di andare in Nazionale non avrei neanche il fuoco per andare al campo e dare il 100%. E’ ovvio che stando un anno e mezzo fermo, giocando poco e passando per un altro infortunio ho perso delle gerarchie. Ma il c.t. mi conosce, sa cosa posso dare. So benissimo che ci sono degli ottimi portiere davanti in questo momento, ma ci proverò fino alla fine. Se strapperò un posto sarò molto contento. Sto lavorando per quello”.

Sulla gara d’andata persa 6-0.
“La settimana è stata alimentata dal fuoco che avevamo dentro per riscattare la prestazione dell’andata. Non come una vendetta, ma come una sorta di rivincita”.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu