Il presidente del Napoli, nauseato, lascia la tribuna dopo i primi 45 minuti di gioco

Ennesima battuta d’arresto del Napoli, che in questa stagione, ieri, ha conosciuto la decima debacle complessiva, tra campionato, coppa Italia, supercoppa ed Europa League, dell’annata calcistica. Un’altra prestazione imbarazzante che ha gettato nello sconforto la tifoseria azzurra e non solo, infatti il Presidente Aurelio De Laurentiis, che era a Bergamo, ha lasciato la tribuna, probabilmente nauseato dalla partitaccia della squadra, subito dopo il primo tempo, sul risultato di 2 a 0 per l’Atalanta. Il patron azzurro, pur deluso da quest’ultimo risultato negativo,  non ha deciso, per ora, di prendere provvedimenti drastici nei confronti  dell’allenatore, come fece invece con Carlo Ancelotti quattordici mesi or sono. Pertanto Gattuso, anche essendo sempre sulla graticola non sembra in pericolo, pure qualora, facendo gli scongiuri di rito, dovesse andare male sabato prossimo contro i bianconeri di Pirlo. A questo punto sembra palese che ogni decisione sarà presa solo alla fine della stagione in corso, a prescindere dai risultati. Decidere adesso non è certamente facile, perché trovare sulla piazza un allenatore affidabile che prenda questa patata bollente non è ovviamente una cosa semplice, malgrado i contatti con gli ex  Rafa Benitez e Walter Mazzarri ci siano stati.

Commenti