Martinez: “Qualificazione ancora aperta, dimentichiamo la vittoria dell’andata”

Nella conferenza stampa della vigilia, Martinez, tecnico della formazione spagnola del Granada ha affermato che niente ancora è deciso, riguardo alla qualificazione al turno successivo di Europa League che vede questa sera, allo Stadio Diego Armando Maradona, alle ore 18.55 scendere in campo Napoli e Granada per il match di ritorno, dopo il 2 a 0 conseguito in Spagna dagli ospiti. L’allenatore portoghese ha invitato i suoi a dimenticare il risultato di sette giorni fa, perché tutto è assolutamente  in gioco. Ma ecco le testuali parole del mister del Granada alla stampa:

A bocce ferme era da pazzi credere che saremmo arrivati ai sedicesimi di finale di Europa League e mettere in difficoltà una grandissima squadra come il Napoli.  Tuttavia bisogna dimenticare  il risultato dell’andata se vogliamo portare a casa la qualificazione. che resta tutta da giocare.  Quando arrivai a Granada speravo solo di riuscire a mangiare il panettone, invece, ora dopo un ottimo lavoro, ci troviamo qui a competere con gli azzurri. Domani servirà una gara perfetta, la formazione di Gattuso tenterà di tutto per ribaltare il punteggio ma se rimaniamo concentrati possiamo farcela, anche se il calcio è sempre imprevedibile. Qui a Napoli abbiamo invitato anche i dipendenti del club e vecchie glorie della squadra poiché questo rappresenta per noi un evento storico. “

Commenti