LE PAGELLE DEGLI AZZURRI – Meret insicuro, davanti calcio spettacolo

Meret 5 – Insicuro nel gestire il rapporto con i difensori, su entrambe le reti della Lazio non è esente da colpe. Gli ex portieri italiani gridano allo scandalo quando non gioca, ma lui non sempre riesce a rispondere alle aspettative.

Di Lorenzo 7 – Spinge con grande assiduità e dietro riesce a contrastare con efficacia le iniziative laziali sul suo lato.

Manolas 6.5 – Fa la guerra con Immobile per tutta la gara, in una condizione di battaglia individuale che esalta le sue caratteristiche.
(Rrahmani 6 – Entra bene nella fase finale, con un paio di chiusure decisive)

Koulibaly 6 – Affrontarlo è sempre un gran problema per gli attaccanti avversari, anche se qualche volta gli viene un po’ meno l’attenzione e corre qualche rischio di troppo.

Hysaj 6.5 – Corre avanti e indietro sulla fascia sinistra, offrendo un costante supporto alla manovra d’attacco, sopperendo con voglia ai limiti tecnici.

Bakayoko 6.5 – Partita di grande attenzione e presenza fisica. Fortunatamente non incorre in uno di quei cali di concentrazione che ne hanno pregiudicato la stagione.
(Lobotka s.v.)

Fabiàn 7.5 – Domina in mezzo al campo con classe e lucidità encomiabili. Dà il via a tutte le azioni azzurre con grande qualità, non sbagliando praticamente mai nulla.

Politano 7 – Corre come un treno sulla fascia destra, attaccando e difendendo con pari impegno. Realizza anche un bel gol.
(Lozano 6.5 – Non c’è dubbio che, sulla destra, Gattuso abbia l’imbarazzo della scelta. Entra nel finale e trova l’assist per il gol di Osimhen ed altre buone giocate per ricacciare indietro la Lazio nei minuti finali)

Zielinski 7 – Eleganza mai fine a se stessa, trova giocate di livello altissimo e rompe gli equilibri in mezzo al campo con stupefacente disinvoltura. Solo una sbavatura in uscita crea i presupposti per un gol della Lazio.
(Elmas s.v.)

Insigne 8 – Due gol, uno dei quali bellissimo, e tante giocate utili, davanti e dietro.

Mertens 7 – In una gara in cui viene spesso ripreso da Gattuso per posizionamenti imperfetti, riesce comunque a tirar fuori una grande giocata a propiziare il gol di Politano ed un gol da cineteca.
(Osimehn 6.5 – Entra e segna. Non ci sono dubbi che abbia svolto in pieno il suo compito).

Commenti