Napoli, prossimo incontro De Laurentiis, Giuntoli, Spalletti per un primo colloquio di mercato

A breve ci sarà un primo incontro, una sorta di summit, tra la dirigenza partenopea e il neo allenatore azzurro Luciano Spalletti per stabilire le strategie del prossimo mercato estivo. Mettere nero su bianco sugli eventuali acquisti da trattare, in questo periodo, è  un passo importantissimo ai fini di costruire una formazione degna di competere per i primi quattro posti in classifica. L’obiettivo è quello di rafforzare la squadra al più presto possibile, poichè dopo i campionato europei, il calciomercato diventerà sempre più difficile e il prezzo dei cartellini dei giocatori che si metteranno in mostra salirà alle stelle. Sul tavolo di De Laurentiis e Spalletti ci sono attualmente quattro nomi. si tratta di quattro calciatori, non di primissima fascia ma di sicuro affidamento, quali Mandava, Senesi, Basic e D’Ambrosio. Per chi non li conoscesse Mandava e Senesi sono due buoni  difensori. Il primo è un terzino  sinistro che ha appena  vinto la League 1 con il Lille di Galtier, mentre il secondo è un difensore centrale, il cui cartellino è di proprietà del Feyenoord. I procuratori di Senese hanno già avuto un pour parler con il club di De Laurentiis, ma la richiesta della società olandese  è stata molto alta. Infine D’Ambrosio, in scadenza con l’Inter  è un vecchio pallino di Spalletti e potrebbe arrivare a parametro zero. Un altro sondaggio è stato fatto per Toma Basic  centrocampista centrale del Bordeaux, di soli 24 anni  con un ottimo  fisico e discreti margini di miglioramento. Ovviamente ci saranno anche movimenti in uscita, i destinati a lasciare il capoluogo campano potrebbero essere Fabian Ruiz, molto gettonato nella Liga spagnola e Koulibaly appetito in Premier.

Fonte: Corriere dello Sport

Commenti