Antonio Di Gennaro: “Di Lorenzo è entrato bene contro la Turchia, potrebbe giocare lui dall’inizio contro la Svizzera”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Antonio Di Gennaro, opinionista.

“L’Italia ha preso l’abitudine di giocare un bel calcio. Belgio, Inghilterra e Spagna hanno trovato delle difficoltà. Oggi aspetto Francia-Germania e il Portogallo per capire come si proporranno a livello di gioco. Ora arriveranno anche altre partite. Sono curioso per le gare di oggi. Noi sotto il profilo del gioco abbiamo dato qualcosa in più.
Di Lorenzo o Toloi contro la Svizzera? C’è da valutare l’aspetto tattico. La Svizzera, se gioca come contro il Galles, può far cambiare le carte in tavola. Di Lorenzo è entrato bene contro la Turchia, quindi credo lui. Oltre a dare molto in spinta dà pure copertura e forza di testa. Giocare all’Olimpico è ancora un vantaggio? Mi auguro di sì, la squadra ha dato il massimo e poi si è sciolta dopo pochi minuti di tensioni. Giocare a Roma può essere un vantaggio, poi se dovessimo arrivare primi da regolamento dovremmo andare a Londra e sarebbe preferibile anche per noi.
La Turchia si gioca comunque il passaggio del turno, anche se quella vista contro di noi non facciamo due passaggi. A noi una vittoria darebbe credo il primo posto. Non penso che Mancini e la squadra vogliano speculare sul risultato. Normale che se si vince contro la Svizzera contro il Galles possano giocare altri elementi”.

Commenti