Napoli: un nome nuovo per la fascia mancina, Vitalij Mykolenko della Dinamo Kiev

Il Napoli, quest’anno, deve obbligatoriamente trovare sul mercato un terzino sinistro per colmare la lacuna su quella fascia che dura oramai da troppo tempo, dopo i tanti infortuni di Faouzi Ghoulam. Ora che non c’è più Hysaj, che si adattava sulla corsia mancina, in alternanza con Mario Rui, non si può più tergiversare. L’acquisto dell’esterno sinistro è diventata la priorità di Giuntoli che sta lavorando per cercare il giocatore giusto da regalare a Spalletti. Oltre ai soliti noni già fatti in precedenza, ovvero  Emerson Palmieri, Reinildo e Parisi ecco all’improvviso uscire fuori il nome di un difensore sinistro di cui non si era mai parlato prima. Si tratta di Vitalij Mykolenko, oggi in forza alla Dinamo Kiev, esterno inamovibile  della nazionale ucraina pure in questi campionati europei in corso.  Nonostante i suoi 22 anni  Mykolenko sta ostentando grandi  qualità e un  carisma da veterano, per cui potrebbe essere il profilo più adatto per soddisfare l’esigenza del Napoli in quel ruolo. Il direttore sportivo azzurro potrebbe portare a termine  la trattativa chiudendo con il club ucraino ad una cifra intorno ai  13/14 milioni di euro.

Fonte: “Sportitalia”

Commenti