Napoli: Amin Younes rifiuta il rinnovo con il Francoforte e torna alla base

Sono risultati del tutto vani i tentativi della società tedesca dell‘Eintracht Francoforte di far rinnovare il contratto al centrocampista, ancora di proprietà del Napoli, Amin Younes, che era stato dato  in prestito, con diritto di riscatto, a tre milioni, al club della Bundesliga.  Pertanto il calciatore tornerà alla base, avendo un contratto con la SSCN fino al 2023. Tuttavia non rientrando nei piani di Spalletti, Younes, troverà un’altra sistemazione a lui gradita. Si parla di una proposta assai allettante  giunta dal Medio Oriente. La notizia è stata diffusa dalla rivista sportiva, più importante della Germania Kiker. Malgrado il Francoforte gli avesse offerto un ingaggio superiore, rispetto alla passata stagione, l’ex azzurro ha ritenuto opportuno rifiutare, per cui, ob torto collo, la dirigenza del club ha dovuto rivedere le sue decisioni.

Commenti