Napoli – Juve: malgrado il caro prezzi si prevede il tutto esaurito

Subito dopo l‘ufficialità dei prezzi per la partitissima tra Napoli e Juve. la tifoseria azzurra si era dimostrata contrariata dalle tariffe praticate dal club di De Laurentiis, giudicate troppo alte, visto il momento economico in cui viviamo. Una curva a 50 euro non è poco visto che in Germania all’Allianz Arena di Monaco, impianto sicuramente migliore e più confortevole di quello napoletano,  lo stesso settore costa meno. Ma malgrado il caro prezzi e le polemiche suscitate, per questo match di sabato pomeriggio, lo stadio Maradona registrerà il tutto esaurito relativamente alla capienza di 27mila posti, il 50% del totale, stabilita dalle regole anti covid. Pertanto la politica del presidente De Laurentiis ha dato i frutti sperati, ma onde evitare le lunghe file ai varchi, come accaduto nella gara d’esordio col Venezia, la società partenopea deve assolutamente aumentare le porte d’ingresso ai settori e reperire altri 500 Steward per accelerare i controlli ed evitare i probabili assembramenti. Però trovare, in così breve tempo, tanti addetti ai varchi del Maradona non sarà semplice. Dunque nell’arco di qualche giorno, vista la situazione, è in programma una riunione del Gruppo Operativo Sicurezza al fine di stabilire nel miglior modo possibile l’afflusso allo stadio di Fuorigrotta, per il big match contro la compagine bianconera e reperire il maggior numero di steward da posizionare agli ingressi.

Commenti