LE PAGELLE DEGLI AZZURRI: Insigne e i colored vanno in affanno, si salvano in pochi

Ospina 5,5: qualche buona parata, ma anche qualche indecisione alla quale non siamo abituati…
Di Lorenzo 6: spinge con forza e pericolosità. È in forma, ma l’Inter sulle fasce va’ che come un treno e anche lui deve fare gli straordinari per non naufragare.
Rrahmani 6: si trova coinvolto nell’insolita giornata no della difesa, ci mette attenzione e almeno non commette evidenti strafalcioni come il suo collega di reparto.
Koulibaly 5: causa un rigore ingenuamente, subito ammonito viene condizionato e durante tutto il match arrancherà paurosamente.
Mario Rui 5: dal suo lato l’Inter straripa, fase difensiva veramente disastrosa stasera. Nel finale della gara sfiora il gol del pareggio, solo un grande Handanovic gli strozza in gola l’urlo di gioia.
Anguissa 5,5: unico spunto importante nel finale quando regala un cioccolatino succulento a Mertens da spingere in porta. Per il resto del match sempre appesantito e poco lucido rispetto a come ci aveva abituati.
Fabian Ruiz 5: lento più del solito, poco intenso e stavolta anche per nulla ispirato.
Zielinski 6,5: un super gol il suo, si sbatte tanto ma viene poco assecondato soprattutto dai centrocampisti.
Lozano 6: nel primo tempo viene colpevolmente ignorato dai compagni di squadra; nel secondo sale in cattedra e sulla destra spesso sfonda mettendo in crisi la retroguardia nerazzurra. Inspiegabile la sua sostituzione!
(30′ st Elmas 5,5: ci mette forza ed energia, ma non la qualità che sarebbe servita),
Osimhen 5,5: eccessivamente nervoso, non riesce a trovare lo spunto vincente, oltretutto mal assecondato dai compagni d’attacco. Si infortuna troppo presto alla testa ed è costretto a lasciare il campo.
(10′ st Petagna 5: chi lo ha visto?)
Insigne 5: al di là dell’assist a Zielinski per il gol dello 0-1 praticamente non si vede mai. Partita anonima del capitano.
(30′ st Mertens 6,5: straordinario gol e un altro clamorosamente mancato sul convulso finale del match).

Vincenzo Letizia

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu