Europa League – Verso Barcellona vs Napoli, gli uomini di Spalletti stanno meglio dei catalani

Da oggi ritornano le Coppe Europee dopo due mesi di pausa, Si riparte dalla Champions League con una partitissima molto suggestiva tra Paris S. Germain e Real Madrid, sfida di andata al Parco dei Principi di Parigi, per gli ottavi di finale della massima competizione continentale, mentre domani sera sarà la volta dell’Inter che dovrà affrontare gli inglesi del Liverpool a San Siro. Giovedì invece, per i play off di Europa League, il Napoli si recherà in Spagna, nella tana del Barcellona per il primo dei due match spareggio che proietteranno la vincitrice agli ottavi di questa seconda manifestazione. Gli azzurri di Spalletti hanno un compito arduo ma non impossibile, infatti, per quanto riguarda la condizione fisica i partenopei sembrano star molto meglio dei catalani, che peraltro, quest’anno, a differenza del Napoli, non hanno ancora un gioco degno di tal nome, tanto è vero che nella Liga viaggiano ad una media nettamente al di sotto delle passate stagioni, del resto non è più quel Barcellona di Messi, Soares e Neymar. La squadra di Xavi, nel proprio torneo, ha conquistato, in 23 gare, solo 39 punti ed è a pari punti con l’Atletico Madrid,, in quarta posizione,  dopo aver impattato con l‘Espanol nel derby stracittadino. Addirittura oggi come oggi è a rischio anche la partecipazione alla prossima edizione della Champions. Dunque il Napoli può giocarsela alla pari la partita del Camp Nou, senza aver alcun timore reverenziale verso un undici che, attualmente, gode soltanto del blasone ma è un ‘ex corazzata.

Commenti