Benevento-Spal, parla Caserta: “Dobbiamo restare uniti. Nessuna difesa a tre, vi hanno informato male”

Vigilia della gara contro la Spal e a parlare ai media è il tecnico Fabio Caserta:

Vigilia della gara contro la Spal e a parlare ai media è il tecnico Fabio Caserta:

“Non la vedo così drastica come dite voi. Abbiamo avuto delle difficoltà e sicuramente sbagliato qualcosa a Monza. C’è da dire che siamo scesi in campo con una formazione rimaneggiata, ma poi ci sono anche gli avversari. Lapadula si sta allenando a pieno regime da questa settimana. Non ha i novanta minuti ma ci può dare una mano dall’inizio o a gara incorsa. La condizione mentale non è ottimale ma bisogna reagire e mettere da parte quello che è stato. Domani sarà una gara difficile e poi dovremo prepararci per i playoff. Non ho provato nessuna difesa a tre, vi hanno dato informazioni sbagliate. Ci siamo allenati secondo i nostri principi. Qualche giocatore è stanco ma sono valutazioni che farò domani. Non ho rimpianti perchè le mie scelte le faccio sempre con convinzione.

Chi ha giocato di meno è perchè aveva compagni che stavano facendo bene. Rifarei tutto quello che ho fatto. Sono soddisfatto del lavoro con i ragazzi perchè non era facile ripartire dopo una retrocessione. Potevamo fare di più ma sapevamo che sarebbe stato un campionato di transizione. Potevamo giocarci la promozione diretta ed è normale che vi sia dispiacere. Sicuramente terrò conto dei playoff e qualche diffidato non lo farò giocare. Domani è una gara importante per la posizione di classifica. Chiederò ai ragazzi di guardare avanti e non pensare a quello che è successo. C’è l’opportunità di andare in A attraverso i playoff e dobbiamo restare tutti uniti a cominciare dalla partita con la Spal. Vogliamo regalare delle gioie ai tifosi e quello che sento di promettere è il massimo impegno, che c’è sempre stato. Chi vuole bene alla propria squadra deve starle vicino in queste occasioni”.

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.