AMARCORD – SPEZIA-NAPOLI, rendere la pariglia

Se si esclude la sfida del 30 settembre 2006, l’ultimo campionato in B del Napoli, sfida vinta per 0-1 con rete di Paolo Cannavaro, il Napoli ha il dovere di vincere per riequilibrare il conto delle sfide in Serie A; due campionati dei liguri nella massima serie e due loro vittorie a Napoli, 2-1 l’anno scorso, 0-1 quest’anno. Il Napoli ha vinto al Picco di La Spezia il 9 maggio 2021 4-1: vantaggio al 15° di Zielinski bravo a raccogliere un’apertura di Di Lorenzo. Sugli scudi anche Osimhen, per lui una doppietta, nono e decimo gol in campionato: il 2-0, al 23°, fuga vincente, al 44° è servito in area da una punizione dalla trequarti e batte ancora Provedel. Occasioni per Demme e Politano prima del 3-1 di Piccoli con un tap-in vincente al 64°. Osimhen protagonista anche al 79° nel poker firmato da Lozano quando in posizione defilata serve un pallone che il messicano deve solo spingere in rete. Gol annullato in un primo momento per offside ma successivamente convalidato dopo la verifica al VAR.

Antonio Gagliardi

Commenti