LE PAGELLE – Il saluto ad Insigne e Ghoulam tra belle giocate e scarsa intensità

Meret 6 – Nessun intervento decisivo, viene impegnato poco dal rilassato attacco spezzino.
(Marfella 6 – Esordio in Serie A, condito pure da una buona parata)Zanoli 6 – Partita diligente, con poche apprensioni.Koulibaly 6 – Non deve faticare troppo per tenere a bada Manaj e compagni.Juan Jesus 6 – Tranquillità ed esperienza a suggellare una stagione superiore alle aspettative.Ghoulam 6.5 – Ultime sgroppate sulla fascia sinistra del Napoli per uno dei terzini migliori e più sfortunati della storia azzurra.Demme 6.5 – Dinamismo e pure qualità negli inserimenti, condita da qualche sporadica disattenzione frutto della scarsa intensità del match.
(Anguissa s.v.)Lobotka 7 – Dirige il gioco con la solita qualità ed intelligenza. La vera sorpresa di questa stagione.Politano 6.5 – Bel gol “alla Politano” e primo tempo di buona qualità. Cala nella ripresa, fino alla sostituzione.
(Insigne 6 – Cerca di trovare le ultime assistenze sul secondo palo della sua storia napoletana, insieme magari ad un ultimo tiro a giro o ad uno scambio di qualità con Mertens. Tutte cose che rimarranno a lungo nei ricordi dei tifosi azzurri. Buona fortuna Lorenzo!)Zielinski 6 – Trova il primo gol del suo 2022, un bel po’ in ritardo rispetto alle aspettative.
(Mertens s.v.)Elmas 6 – Buona volontà ed interessanti iniziative, ma gli manca la giocata decisiva per trovare l’assist o la rete.Petagna 6 – Prestazione generosa, come nelle sue caratteristiche, impreziosita da un bell’assist per il gol di Demme.
(Osimhen 6 – Entra con un piglio un po’ egoista, cercando sempre la soluzione solitaria a testa bassa).

Commenti