Napoli – De Laurentiis rifiuta una proposta di acquisto del club da parte di forti investitori americani

Delle indiscrezioni provenienti  dagli Stati Uniti, davano la notizia di un interessamento da parte di forti investitori americani, verso il club partenopeo. Pare che ci sia stata anche una proposta d’acquisto del Napoli, giunta al presidente De Laurentiis, il quale, ha immediatamente respinto l’offerta perché non c’è alcuna intenzione, per il momento, di vendere la società. Dunque, la dirigenza azzurra  non si è detta interessata ad eventuali proposte di acquisto ma  si concentra totalmente sui rinnovi contrattuali di alcune pedine fondamentali nello scacchiere di Spalletti.  Difatti il primo obiettivo è rinnovare il contratto di Kim Min-Jae,tentando pure di trovare una soluzione alla clausola rescissoria presente nell’attuale accordo con il sudcoreano. Giuntoli mira ad alzarla o addirittura ad eliminarla del tutto.  al fine di  blindare definitivamente il forte centrale difensivo che sta facendo dimenticare Koulibaly.  Stessa cosa dicasi per Kvaratskhelia: De Laurentiis è pronto ad aumentarli l’ingaggio, fin da subito e prolungare il contratto ancora di qualche anno. 

Fonte Canale 21

Commenti