Amichevole Austria – Italia – Azzurri, sconfitti per 2 a 0, chiudono male un 2022 già disastroso

Dopo la bella vittoria in Albania, l‘Italia di Mancini, compie un passo indietro, come i gamberi, ed esce sconfitta per 2 a 0, in Austria, nella seconda amichevole di novembre; gli azzurri chiudono così in malo modo questo 2022, già di per sé disastroso per la seconda mancata partecipazione consecutiva ai Campionati mondiali che sono partiti in Qatar, a Doha. Le reti degli austriaci,sono arrivate  entrambe nella prima frazione di gioco, in virtù pure di qualche errore del portiere Donnarumma, poi riscattatosi, nella ripresa con delle buone parate. Gli uomini del tecnico marchigiano sono apparsi svogliati ed imprecisi sia nei passaggi che nelle conclusioni, perdendo spesso anche i contrasti più semplici come quello in occasione del primo gol dei padroni di casa. All’Ernst Happel Stadium di Vienna ,si è vista una delle più brutte partite della nostra nazionale che ha acuito ancor di più la delusione dei tifosi che, ancora oggi, non hanno digerito la nuova assenza ai campionati del mondo. Eppure, soltanto l’anno scorso, eravamo campioni d’Europa. Molto rammaricato per questo risultato capitan Bonucci il quale, nel post partita, ha dichiarato che la squadra non è stata all’altezza della situazione , come in altre gare. Tuttavia il difensore della Juve si è detto fiducioso per il futuro, perché in rosa ci sono giovani talenti che hanno solo bisogno di un pò di tempo per crescere. Infine Bonucci ha concluso l’intervista alla Rai affermando che seppure l’amarezza è tanta, ora, occorre guardare solo avanti con la convinzione che la nazionale italiana non è affatto quella di ieri. Se ne riparlerà, quindi, a marzo quando scatteranno le partite di qualificazione per Euro 2024.

Commenti