Ulisse Savini: “M’Vila? Più vicino all’Inter, ma l’ipotesi Napoli non è tramontata”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ulisse Savini, agente FIFA

La mia strada e quella del Napoli si incrociano in ogni mercato, ma poi non se ne fa nulla, ma la volontà di venirci incontro c’è sempre. Sono ottimista e credo che anche per la legge dei grandi numeri prima o poi ce la faremo.

M’Vila? È più vicino all’Inter che al Napoli, lo sanno tutti. Probabilmente il Napoli non è convintissimo del giocatore, non tanto dal punto di vista tecnico, ma, al di là di tutto, M’Vila è più probabile che vada all’Inter.

L’ipotesi Napoli non è tramontata, ma con l’Inter ci sono stati più passi concreti, c’è una trattativa esistente e contropartite precise che in questo momento fanno fatica ad accettare la destinazione Rubin Kazan.

M’Vila è il calciatore che cerca Benitez, è strutturato, fa da schermo davanti alla difesa, ma sa ripartire, appoggiare l’azione per cui per caratteristiche di cui è dotato, è adattissimo al Napoli. Bisogna capire quali sono le perplessità del club azzurro sul giocatore, probabilmente nella lista ci sono altri calciatori precedono M’Vila. Non so quali siano le priorità del Napoli per il centrocampo, però credo che i nomi siano quelli che sentiamo e quindi Sandro, Gonalons. Trovare un giocatore che viene alle proprie condizioni oggi non è facile.

Con Bigon mi sento spesso, ma ultimamente non per M’Vila, è da una settimana che non ne parliamo più”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti