Fiorentina, Rossi: “Obiettivo Champions, al mondiale non voglio più pensare”

FIRENZE – Torna a parlare Giuseppe Rossi. Nel corso di un’intervista rilasciata a FOX Sport durante la tournée sudamericana disputata dalla Fiorentina, Pepito lancia un avvertimento anche alle avversarie italiane per la lotta Champions: “Adesso voglio tornare al 100% della condizione, senza dovermi preoccupare troppo. Con la squadra vogliamo migliorarci rispetto all’anno scorso cercando la qualificazione in Champions”.

Un messaggio chiaro che arriva dritto alle rivali: quest’anno là davanti la coppia d’attacco sarà formata da Rossi e Gomez. E se poi rimanesse Cuadrado, chissà, si potrebbe puntare anche più in alto. Rossi ci pensa, ma poi torna coi piedi per terra: “Stiamo giocando un buon calcio ma è difficile parlare di scudetto. La scorsa stagione siamo arrivati in finale di Coppa Italia e siamo andati avanti in Europa League: poi siamo arrivati quarti per due anni in campionato”.

L’obiettivo è dichiarato, anche se non sarà facile battere la concorrenza di Juventus e Roma: “Sarebbe bello giocare la Champions, noi ci proveremo ma non è semplice visto che lassù ci sono due ottime squadre”. Il riferimento pare accostarsi prorpio ai giallorossi ed ai bianconeri. Ma se il campionato dista ancora 23 giorni (e poi la Fiorentina giocherà la prima proprio contro la Roma all’Olimpico), per un momento Pepito torna ad analizzare la spedizione italiana ai Mondiali in Brasile. A dir poco fallimentare: “L’ho vista bene nella prima partita, poi il passo falso con la Costa Rica ha complicato un po’ tutto. Non è mai facile recuperare all’ultima partita”. Però glissa sulla sua mancata convocazione. D’altronde è il momento di mettersi alle spalle il passato, per pensare esclusivamente al futuro. A tinte viola: “E’ una cosa passata a cui non voglio pensare. Come detto il mio obiettivo è quello di tornare al 100% con la Fiorentina”.

Allenamento pomeridiano per i viola di Montella. Assenti Josè Maria Basanta, in attesa di permesso di soggiorno dal Messico per arrivare in Italia, e lo stesso Giuseppe Rossi che ha usufruito di qualche ora extra di vacanza e che già in serata sarà a Firenze. Squadra divisa in due gruppi che si sono alternati fra lavoro atletico in palestra e sul campo. Alla seduta ha partecipato regolarmente Juan Guillermo Cuadrado, arrivato martedì sera a Firenze, dopo le lunghe vacanze post-Mondiali. Proprio per l’esterno offensivo colombiano è in programma domani un incontro con il patron viola Andrea Della Valle per discutere le opzioni circa il suo futuro: permanenza un altro anno a Firenze o cessione a un top club capace di offrire una cifra di non meno di 40 milioni di euro.

serie A

Fiorentina
Protagonisti:
giuseppe rossi

Fonte: Repubblica

Commenti