Vela – CS FIV Prime regate agli Youth Olympic Games di Nanchino

La vela olimpica giovanile ha fatto oggi il suo esordio nelle acque del lago Jinniu, in Cina, dove in condizioni di vento leggero, una brezza da Nord-Est di 6 nodi, e davanti a circa 2000 persone assiepate – dopo aver pagato regolare biglietto – nelle tribune a ridosso del campo di regata A, i 101 velisti Under 17 impegnati negli Youth Olympic Games hanno disputato le prime regate previste dal programma.

Una giornata positiva per la vela azzurra, presente in Cina con quattro ragazzi, accompagnati dal Tecnico federale e team leader della spedizione Francesco Caricato, e subito protagonista in due delle quattro classi in acqua: buona, infatti, la partenza di Giulia Alagna, che dopo tre prove è sesta nella classifica della tavola a vela Techno 293 femminile, con un decimo, un nono posto e una bella vittoria, ottenuta nella seconda regata del giorno (al comando la francese Pianazza, che precede la cinese Hu e la russa Sekhposyan). E bene anche l’esordio olimpico di Carolina Albano, che nella flotta femminile della deriva Byte CII ha ottenuto un 5-7 di giornata ed è quinta nella graduatoria che ha nella finlandese Dahlberg la leader con due vittorie, seguita dalla Yom (Singapore) e dalla Van Aanholt (Olanda).

Partenza più complicata invece per Ruggero Lo Mauro (Techno 293 M) e Vittorio Gallinaro (Byte CII M), gli altri due giovani azzurri della spedizione olimpica: Lo Mauro è undicesimo (14-8-8 i parziali), mentre Gallinaro è 23mo (18-23). Al comando, nelle rispettive classifiche, l’argentino Saubidet Birkner e il brasiliano Marcondes Correa.

Per domani, sono in programma due prove per le tavole a vela Techno 293 e tre per le derive Byte CII. La conclusione delle regate di questa seconda edizione degli Youth Olympic Games, che si disputano nelle acque del lago Jinniu, bacino che sorge all’interno di un parco nazionale nel Distretto di Liuhe, a 83 chilometri dal Villaggio Olimpico di Nanchino, è prevista per sabato 23.

Ricordiamo che in Italia è possibile seguire i Giochi su Sportitalia (can. 153 del digitale terrestre), che si è assicurata i diritti degli Youth Olympic Games e tutti i giorni, alle 00:30 (e in replica alle 11:00 e alle 16:00) trasmetterà per l’intera durata della manifestazione un magazine di un’ora con gli highlights delle gare e le parole dei protagonisti. Gli YOG potranno anche essere seguiti “live” oppure “on demand” sulle varie piattaforme digitali del CIO: www.olympic.tv, www.youtube.com/olympics e www.olympic.org. Oppure, grazie all’applicazione “Olympic TV” creta ad hoc e in download sia per il sistema IOS che Android, sul proprio smartphone.

Commenti

Questo articolo è stato letto 468 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!