Parma, Ghirardi ritira le dimissioni: “Resto il presidente”

Il numero 1 del club emiliano aveva annunciato di farsi da parte dopo la mancata concessione della licenza Uefa. Ora, la marcia indietro: “Il cda mi ha voluto far riflettere sulla mia decisione, decisivo l’affetto nei miei confronti”

“Ho deciso: ritiro le dimissioni”. Tommaso Ghirardi torna sui propri passi e annuncia che rimarrà presidente del Parma. Il numero 1 del club aveva optato per il passo indietro dopo la mancata concessione della licenza Uefa al club emiliano. Ora, la marcia indietro. “Sono stato dimissionario per tre mesi. Martedi c’è stato il cda che mi ha voluto far riflettere sulla mia decisione. Ho visto tanto affetto nei miei confronti da parte della gente e dei tifosi, ho deciso di tornare in sella perché queste persone non meritano di essere abbandonate”.

“Ripartiamo da basi forti: squadra, tifosi e società”, prosegue. Durante l’estate, “nessuno si è fatto avanti con un’offerta per la societα. Il mio abbandono avrebbe significato l’addio a questo club: non me la sono sentita”, spiega ancora Ghirardi.

Fonte: SkySport

Commenti