De Laurentiis non ha intenzione di cedere il Napoli. Solo 15 mila i tagliandi per la gara contro lo Sparta

De Laurentiis è piombato da settimane in un silenzio assordante. Il numero uno azzurro, nella giornata di ieri, ha ordinato ai suoi di diramare un comunicato in cui veniva espresso tutto il rammarico per la diffusione di notizie circa il disiderio della società di cedere alcune, o tutte, le quote del Calcio Napoli. Il comunicato smentisce in toto questi roumors e sottolinea come De Laurentiis e la sua famiglia non abbiano intenzione né di cedere né di coninvolgere altri soci. Intanto continua lo scontro a distanza con la tifoseria che dopo la disfatta di Bilbao e la sconfitta di domenica contro il Chievo pare essere caduta in una sorta di depressione; basti pensare che per la sfida di stasera contro lo Sparta Praga non si è ancora raggiunta quota 15 mila tagliandi venduti.

Il Mattino

Commenti

Questo articolo è stato letto 542 volte