LE PAGELLE DEGLI AZZURRI – Difesa improponibile, Zapata salva il Napoli

Rafael 5,5: sembra in ritardo sul tiro di Eder, questa volta non fa disperare i suoi sulle uscite.

Maggio 5,5: difende e spinge benino, gli fa difetto, come spesso gli accade, il cross.

Kulibaly 5: in grave difficoltà contro Okaka alla fine arriva l’inevitabile espulsione; nell’occasione del gol di Eder da la schiena al brasiliano favorendolo nel tiro che buca Rafael.

 Albiol 5,5: soffre maledettamente Okaka e soprattutto Eder, in costante affanno sul finale di gara da un suo goffo errore in uscita in palleggio per poco non causa il 2-0 della Samp.

Britos 5: imbarazzante come terzino fludificante, non ha nè il passo, nè la tecnica per agire in quel ruolo.

(Mertens 5): ancora scioccato dall’infortunio, non è mai entrato in partita.

David Lopez 6: lotta e suda, rubapalloni inesauribile, ma la verticalizzazione non è proprio il suo forte.

Inler 5,5: giro palla lento e scolastico, deve e può dare di più.

Jorginho 5,5: entra per dare maggiori geometrie alla squadra, lui si nasconde e manca anche un tiro a pochi metri da Romero che avrebbe potuto indirizzare molto meglio.

Callejon 6: ha perso un po’ di fame, cattiveria, ma da alcune sue giocate nascono le azioni più pericolose del Napoli.

Hamsik 6: Dopo un primo tempo così, così, nel secondo tempo si fa vedere più spesso dai compagni e inizia a macinare gioco. Onestamente non avremmo tolto lui dal campo…

Zapata 6,5: prepotente gol di testa e tanta fisicità lì in avanti. Ingresso provvidenziale.

Ghoulam 6,5: una volta riproposto terzino, fa la differenza con un paio di sgroppate culminate con bei cross. In uno di questo Zapata raccoglie il pallone dell’1-1.

Higuain 5,5: manca un gol su sontuoso assist di Hamsik, poi giochicchia non risultando mai letale per la difesa blucerchiata.

Benitez 5,5: è vero, sono tante, troppe le assenze in casa Napoli. Ma il suo integralismo tattico non gli consente di far necessità virtù ridisegnando un modulo che meglio asseconderebbe le caratteristiche degli attuali giocatori azzurri disponibili.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu