Girone A: Novara e Pavia in testa, Bassano fermato a Renate

Il 2-0 di Gonzales con cui il Novara chiude la sfida con il Pordenone (foto da: www.facebook.com/NovaraC1908)

Piemontesi e lombardi a braccetto in cima alla classifica: i veneti si fanno rimontare a Meda dalle pantere e rimangono a -2 con l’Alessandria. Sale il Real Vicenza, in coda vittoria importantissima del Lumezzane sul campo dell’AlbinoLeffe

Il Novara non si ferma più, batte 2-0 con un gol per tempo il fanalino di coda Pordenone e raggiunge il Pavia in vetta alla classifica. Dietro, a distanza di due punti ma con una partita in meno, restano Bassano e Alessandria, che ha la miglior striscia positiva di tutto il Girone A. Mercoledì al Moccagatta è in programma il recupero proprio tra i Grigi e i veneti. Il pareggio a reti bianche nell’anticipo del venerdì tra Sudtirol e Pavia poteva sembrare favorevole ad un nuovo allungo del Bassano, ospite a Meda sul campo del Renate. Fino a 15′ dalla fine tutto “secondo copione” grazie al gol di Pietribiasi ed un Bassano in netto controllo, poi le pantere si svegliano e graffiano due volte: incornate vincenti di Florian e Cocuzza su due corner battuti da Scaccabarozzi, vittoria e tre punti per i nerazzurri. Importantissima vittoria in trasferta per l’Alessandria, che supera 2-0 il Como nello scontro diretto e stacca in classifica i lariani. Si rifà sotto anche il Real Vicenza, che infligge la terza sconfitta consecutiva al Mantova grazie all’eurogol di Bruno e all’autogol di Marchiori a 3′ dalla fine. Vittoria di misura invece per il FeralpiSalò, che grazie alla rete di Romero al decimo minuto del primo tempo supera il Giana Erminio. Non si fanno male Monza e Arezzo: botta e risposta nel giro di 3 minuti tra il 74′ ed il 77′, Vita per i padroni di casa, Padulano risponde per gli ospiti. Nella parte più bassa della classifica vincono l’Unione Venezia, che batte 2-0 (Zaccagni dopo 10 minuti e Raimondi ad inizio ripresa) e supera in classifica la Torres, e il Lumezzane sull’AlbinoLeffe: decide Mogos al 51′.

Fonte: SkySport

Commenti