Toni Iavarone: “L’auspicio è che il Napoli giochi il ruolo che gli compete”

toni iavaroneA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Toni Iavarone, giornalista de Il Mattino

L’arbitraggio di Napoli-Juventus è stato infelice. Ma, poi, il Napoli di suo ci ha messo tanto per perdere quella che è stata una brutta partita. La Juventus non è al meglio della condizione e purtroppo il Napoli è questo. Il calcio è geometria e quindi occupazione degli spazi e se si lascia un centrocampo sguarnito di uomini e l’altra squadra ne mette quattro, succede che il Napoli è spaccato, non ha gioco e un calciatore importantissimo come Higuain riceve solo tre palloni.

Manca ancora un girone prima della fine del campionato e l’auspicio è che il Napoli giochi il ruolo che gli compete”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti