Pallavolo – Volley Talent, le ragazze della Guerriero Luvo Arzano domani alla Partenope

Nuova tappa del progetto “Volley Talent”. Domani sera la prima squadra della Guerriero Luvo Arzano sarà impegnata in un allenamento con le ragazze della Partenope. L’appuntamento è inserito nel quadro delle attività previste dal protocollo d’intesa messo giù dai responsabili delle due società Claudio Cicatiello e Raffaele Piscopo.Le ragazze della Guerriero Luvo Arzano scenderanno al gran completo nel prestigioso scenario della palestra dei Cavalli di Bronzo, nel cuore di Napoli, che da sempre ospita le attività della Partenope. Scopo dell’incontro è consentire al gruppo del dirigente Luigi Saetta di allenarsi con atlete che disputano un campionato di eccellenza e di trarne i maggiori vantaggi possibile dal punto di vista tecnico. “Continua questo  progetto -spiega Piscopo- che sta dando frutti importanti. La collaborazione fra società resta un punto fondamentale per la crescita dell’intero movimento della nostra pallavolo”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 379 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!