Icardi: “Siamo una squadra forte e possiamo crescere. Cucchiaio? Vi spiego la scelta”

icardi

Mauro Icardi, autore del pareggio per 2-2 in rimonta dell’Inter sugli azzurri grazie ad un rigore tirato a ‘cucchiaio’ è stato intervistato da Sky nell’immediato post partita. Ecco le sue dichiarazioni: “Abbiamo perso due punti, non guadagnato uno. Ci aiuta comunque a muovere la classifica. Nel primo tempo abbiamo lasciato troppa libertà al Napoli, dovevamo essere più aggressivi.
Rigore? Avevopensato di battere il rigore in quel modo, perchè so che lui studia molto i tiratori. E’ molto alto e poteva prendermela. Questa squadra vuole il massimo, abbiamo lasciato tanti punti per strada e quello ci ha penalizzato. Siamo consapevoli di essere una squadra forte e che possiamo crescere con Mancini”.

Commenti