Pallavolo B2: Centro Ester ancora ko

CentroEsterNapoli – Il calvario del Centro Ester continua. Ancora una sconfitta – l’ottava nelle ultime nove gare – per la squadra di Borghesio. Un set, il primo, giocato ai livelli di inizio stagione non basta alle rossoblu per fermare la corsa della lanciatissima Comes, al quinto successo di fila ed ormai ad un passo dal conseguimento del traguardo playoff. Il Centro Ester, invece, resta vicino all’obiettivo salvezza, anche se i 4-6 punti che mancano per tagliare il traguardo si fanno attendere da troppo tempo. Saranno decisive le sfide in programma alla ripresa dopo la sosta per le festività pasquali, a cominciare da quella di domenica 12 aprile sul campo del quasi retrocesso Bari.

Contro Taranto scendono in campo Angone al palleggio, Voluttoso opposto, Imbimbo ed Esposito in banda, Nina e Di Cristo al centro, Canzanella libero. L’avvio di gara è positivo per le esterine, che riescono a far breccia nell’attenta difesa pugliese soprattutto con Voluttoso. Le napoletane restano in vantaggio fino all’11-8, poi vanno sotto (14-16). Taranto allunga fino al 18-23, ma il Centro Ester trova la forza per rimontare, infiammando il tifo del PalaDennerlein (23-23). Si va ai vantaggi e sul 25-26 Benefico indovina l’ace che decide il set. La partita, in pratica, finisce qui perché al cambio di campo si presenta una sola squadra: la Comes. Il Centro Ester smette di ricevere – nove battute vincenti concesse alle avversarie nella seconda frazione – e Taranto può allungare fino al 13-25. Coach Borghesio mischia le carte, alterna le protagoniste sul parquet – dentro a intermittenza Bonsignore, Galiero e Scalzone – ma il leit-motiv della gara non cambia. Le esterine restano in qualche modo incollate alle avversarie fino al 10-13 del terzo set, poi crollano e il finale (13-25) è la fotocopia di quello del parziale precedente.

Se la prima squadra accusa una fase di flessione, la seconda formazione esterina continua a vincere. Altro 3-0 per le giovani promesse guidate da Chirichella nella quartultima giornata del campionato di serie D. Battute le sannite dell’Olimpia al PalaDennerlein con i parziali di 25-12, 25-16, 25-14 ed altri tre punti in cassaforte. “Stiamo attraversando un buon momento, in cui finalmente raccogliamo i frutti del lavoro di tutta l’annata”, commenta soddisfatto il dirigente Luigi Falzarano. “Stiamo chiudendo la stagione in crescendo ed è un premio per tutto il gruppo, che esprime davvero un buon livello di gioco”. Intanto per Elisabetta D’Apice anche la gratificazione della convocazione nella selezione regionale per l’allenamento tenuto alla palestra Meriggioli di Ponticelli sotto l’egida del tecnico Gaetano Vitale.

Fine della corsa, infine, per il Centro Ester under 14, sconfitto 3-0 sul campo del Manganiello Saviano in gara-2 della semifinale provinciale e relegato alla finale per il terzo posto, valida come ammissione alla fase regionale: mercoledì 1 aprile alle 16.30 le babies rossoblu sfideranno l’Ischia alla palestra Meriggioli.

Tabellino

Centro Ester Napoli-Comes Taranto 0-3

Centro Ester Na: Angone 2, Voluttoso 10, Imbimbo 5, Esposito 6, Nina 3, Di Cristo 4, Canzanella (L), Scalzone 2, Galiero 1, Bonsignore, Mottola ne. All. Borghesio

Comes Ta: Ventruti 10, Meccariello 8, Scaglioso 10, Benefico 12, Russo 8, Galiulo 6, Caforio (L), Procacci 1, Bozzetto, Votano ne, Cardone ne, Sebastio ne. All. Danese

Arbitri: Picerno e Lobosco di Potenza

Note: parziali 25-27, 13-25, 13-25. Durata set: 26’; 22’; 22’. Battute vincenti: Centro Ester 3, Taranto 13. Battute sbagliate: Centro Ester 7, Taranto 7. Muri punto: Centro Ester 2, Taranto 6. Spettatori 100 circa.

Napoli, 29/03/15        Addetto Stampa Pallavolo Centro Ester Napoli

Commenti

Questo articolo è stato letto 352 volte