Balo affaticato non si allena: Napoli a rischio

Balotelli_DMF_0478Il turnover non farà fuori Balotelli, a far sedere Mario in panchina sarà un banale affaticamento muscolare. Col Napoli Sinisa avrebbe comunque puntato su Bacca e Luiz Adriano: probabile, ma così non dimostrato. Mario non verrà escluso per scelta tecnica ma perché da martedì non si allena col gruppo: due giorni fa ha lavorato in palestra in mattinata, e ha sostituito la seduta del pomeriggio con una serie di esami medici; ieri si è limitato a un programma di lavoro personalizzato. È poi possibile che già alle 11 di oggi Balo, superato il fastidio all’inguine, si presenti in campo con il gruppo e che risulti recuperabile per domenica sera: non è però il massimo aver saltato un paio di giorni di allenamenti con la squadra in prossimità di un’uscita decisiva. Per questo, anche fosse convocabile, Mario starà tra le riserve.
BACCA-LUIZ Mario non preoccupa Sinisa e lo staff medico, presto tornerà semmai a essere un pensiero per Bacca e Luiz Adriano, coppia consolidata nelle amichevoli estive e poi nelle prime 4 giornate di campionato. Balo ha debuttato a Udine e concesso il bis a Genova: in entrambe, miglior rossonero in campo. Mario fa la parte del protagonista, più o meno vicino all’area, gli altri delle comparse. Bacca e Adriano hanno avuto tempo per uscire e conoscersi meglio: oggi sono capaci di andare uno incontro alle esigenze dell’altro. Balotelli deve invece migliorare il dialogo con i compagni di reparto: non sarà la sua caratteristica migliore, ma ci sta lavorando. Nel frattempo compensa con la punizione di Udine e con altri numeri sparsi qua e là.
HONDA E ZAPATA: CI SIETE? Neppure Honda si è visto all’allenamento di ieri: un samurai fermato da una semplicissima influenza. Recupererà la forma ma non la posizione: sulla trequarti andrà Bonaventura. La difesa in emergenza preserva i sopravvissuti: due giorni fa è toccato ad Alex, ieri è rimasto fuori Zapata, per un lavoro di scarico che oggi lo consegnerà a Sinisa ancora più in forma. Zapata farà coppia con Ely, Kucka rileverà De Jong, Kevin Prince Boateng invece non entrerà ma intanto è stato accolto dalla squadra con un applauso di benvenuto al suo ritorno a Milanello.

La Gazzetta dello Sport

Commenti