Livio Varriale: “Sarri ha dimostrato che non vuole grandi nomi ma giocatori duttili, che sappiano sacrifricarsi”

Sarri_DMF_8775 Napoli-Juventus 26/9/2015 foto De MartinoLIVIO VARRIALE, direttore editoriale Julie Italia, è intervenuto a “FUORI GARA”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Fabio Tarantino. Ecco quanto ha affermato: “Il Napoli segna tanto e subisce pochi goal, ma Sarri dovrà stare attento a gestire la rosa in vista dei tanti impegni stagionali. Mercato? Tonelli serviva come il pane a questo Napoli, è un pupillo di Sarri e poteva essere molto utile, così come Saponara. Sarri ha dimostrato che non vuole grandi nomi ma giocatori duttili, che sappiano sacrifricarsi. San Paolo? Il problema stadio è tutto di De Laurentiis. Se al patron azzurro non piace il San Paolo è libero di andare altrove”.

Commenti