Salvatore Bagni: “Ritengo che il Napoli sia la squadra più forte del torneo”

Salvatore_BagniA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Salvatore Bagni, ex calciatore

“Il Napoli mi piace soprattutto nell’atteggiamento, è cresciuta l’autostima e la fiducia ed il segreto è tutto qui. Sarri ha capito velocemente di dover sfruttare al massimo l’attacco dando copertura alla difesa e togliendo spazio agli avversari. Anche nel primo tempo con la Fiorentina in cui il possesso palla l’aveva la squadra di Sousa, il Napoli non ha concesso davvero nulla e poi alla prima occasione, Insigne l’ha buttata dentro. Il Napoli sta rendendo facili, giocate difficili e se questo sarà il lavoro quotidiano, sono convinto che con questa qualità si potrà arrivare fino in fondo. Sarà determinante tenere sempre alta la concentrazione e sono certo che non si snobberà più nessun avversario. Ho conosciuto lo staff di Sarri giovedì a Castelvolturno e devo dire che si tratta di un gruppo affiatato.

La Roma gioca sotto ritmo per cui ritengo che il Napoli sia la squadra più forte del torneo. Il centrocampo azzurro è più completo rispetto a quello giallorosso che però è più tecnico, ma l’aggressività, la fisicità e l’intensità che mette in campo il Napoli non ce l’ha nessuno.

Quest’anno può succedere tutto, anche il triplete e non mi interessa la scaramanzia. Se la squadra è convinta, così come mi sembra, come lo eravamo noi nulla è impossibile”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti